16.10.21

Riprendono le attività di Neos Book Lab, spazio di didattico nato in seno a Neos Edizioni.

Dal 10 novembre 2021 condurrò VOCE AI LUOGHI – Laboratorio di geoletteratura e scritture di viaggio.

Mai come oggi l’elemento geografico è stato al centro dell’attenzione: sull’onda dei social, assistiamo a una vera e propria invasione di fotografie, recensioni, descrizioni di esperienze. Con un rischio: che la capacità di scriverne bene venga meno.
Cosa significa veramente dialogare con i luoghi, e farlo al meglio?
I luoghi hanno bisogno di noi per farsi parola. Con le parole, a nostra volta, ci facciamo mediatori di ciò che essi racchiudono, raccontano, trasmettono. Siamo testimoni e filtri. Un luogo ci parla e noi ne raccogliamo, registriamo, liberiamo la voce. Ma accade anche il contrario: la nostra voce è stimolata, accompagnata, arricchita dall’ambiente in cui ci troviamo, che attraversiamo.
Viaggi, spostamenti, ma anche nuovi sguardi nella stanzialità, mettono in moto sensazioni, aprono finestre sui mondi: quello che ci circonda, quello che custodiamo dentro di noi, quelli che possiamo provare a immaginare. Ci invitano a esplorare, a condividere l’esperienza, a renderle omaggio.
Noi e i luoghi siamo in dialogo continuo. Un dialogo emozionante che per trovare espressione vuole allenamento e ricerca, parole giuste, belle, efficaci. Conoscenza di stili, generi, modalità, e molto altro.

Il laboratorio si compone di 5 incontri online (Zoom) di 2 ore ciascuno, più un incontro finale con autore/autrice che scrive di viaggi. Il laboratorio sarà preceduto da una presentazione online.

Mercoledì 10, 17, 24 novembre, 1° e 15 dicembre 2021 dalle ore 18 alle ore 20

Data e orario della presentazione online e dell’incontro con autore/autrice saranno concordati con gli iscritti al laboratorio.

Programma:
Prima lezione. Rompiamo il ghiaccio. Introduzione della docente e del gruppo. Che tipo di laboratorio sarà? Seguirà una piccola esercitazione pratica che servirà ai corsisti per presentarsi meglio e per testare attitudini e familiarità con la scrittura e con il percorso che andremo ad affrontare insieme. Per chi si scrive?
Seconda lezione. Da dove inizio a costruire il mio testo. Leggere i luoghi, in senso letterale e figurato; descrivere, raccontare, farsi ispirare, farsi voce. Approcci, generi letterari, stili, linguaggi (inclusi quelli legati alle nuove tecnologie).
Terza lezione. Entriamo nel vivo. Trasformare un luogo da sfondo a protagonista della scena. Gli esempi sono importanti: grandi penne per grandi scritture.
Quarta lezione. Prendere le misure. L’osservazione. Distanza, vicinanza, identificazione. Percepire i movimenti (che sono tanti e di diversa natura). Il punto di vista. Luoghi comuni e vocabolario inflazionato: uscire dagli schemi. Gioie e dolori delle emozioni trasferite nella scrittura.
Quinta lezione. Andare oltre. Realtà, fantasia, immaginazione. Scrivere di un luogo senza averne esperienza diretta: è possibile? I tempi della scrittura. Le mode passano, i testi di valore restano.
Incontro finale. Due chiacchiere con l’ospite. Confronto, chiarimenti, discussione.

NB: dopo ogni incontro è prevista l’elaborazione individuale di un testo il cui tema verrà assegnato di volta in volta. I testi verranno visionati dalla docente tra un incontro e l’altro; sarà possibile, per chi lo volesse, discutere del proprio elaborato insieme al gruppo.

Costo del laboratorio: 200 euro Iva inclusa, con la possibilità di avere una riduzione sull'iscrizione a un secondo laboratorio tra quelli offerti da Neos (anticipo già che nel periodo primaverile si terrà nuovamente "L'appetito vien narrando").

I partecipanti ai laboratori avranno inoltre la possibilità di partecipare a un'antologia tematica, pubblicata da Neos.

Per info tecniche e iscrizioni: neosbooklab@gmail.com – 011 7413179